Macchine Equilibratrici

L’azienda si è sempre occupata di prodotti caratterizzati da un’alta velocità di rotazione, e per questo ha sempre dovuto affrontare e risolvere i problemi legati all’equilibratura dei corpi rotanti. La prima macchina equilibratrice fu costruita nel 1945 per uso interno, e subito dopo ne fu venduta una uguale a un cliente, iniziando così il percorso che ha portato le macchine equilibratrici ad essere un prodotto commerciale della Società.
Nel corso degli ultimi sessant’anni l’Elettrorava ha percorso tutte le tappe dello sviluppo della tecnologia dell’equilibratura, progettando, costruendo e vendendo macchine ad asse orizzontale a supporti oscillanti, macchine ad asse verticale, macchine a supporti rigidi a misura di forze, ed infine le moderne macchine automatiche computerizzate.
L’elevata qualificazione del personale tecnico, la conseguente qualità ed affidabilità dei prodotti realizzati ed un efficiente servizio di assistenza tecnica post-vendita, hanno permesso di raggiungere e mantenere nel tempo un ruolo da protagonista nella produzione di macchine equilibratrici.
L’Elettrorava, pur avendo una linea di macchine standard, verticali ed orizzontali, dedica particolare attenzione alle specifiche esigenze del Cliente, progettando e costruendo anche impianti speciali.
Conformemente alle direttive della Comunità Europea, tutte le macchine equilibratrici Elettrorava sono dotate di adeguate protezioni per impedire il contatto dell’operatore con le parti in movimento, e particolare attenzione viene dedicata alla sicurezza del macchinario nella fase di progettazione.

 Stampa 

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più